Camion frigo incastrato nel sottopasso: il mezzo è troppo alto, strada chiusa

E' successo martedì mattina, a Bolzano Vicentino. Il conducente del mezzo pesante, non aveva notato i limiti di altezza e, dopo una decina di metri, è rimasto bloccato provocando ingentissimi danni all'impianto frigorifero e al cassone

Il camion rimasto incastrato (foto: Polizia locale)

Non ha notato il cartello riportante il divieto di transito ai mezzi aventi altezza superiore ai 3,30 mt e ha imboccato il passo ferroviario di via Vittorio Veneto rimanendone bloccato.

E' successo martedì mattina, a Bolzano Vicentino. Il mezzo aveva un altezza ben superiore ai 3,30 mt consentiti pertanto per il conducente, un 31enne moldavo alla guida di un autocarro frigo di una ditta di autotrasporti di Montoro, in provincia di Avellino, dopo una decina di metri è rimasto incastrato provocando ingentissimi danni all'impianto frigorifero e al cassone.

Sul posto sono intervenute due pattuglie della Polizia locale Nordest V.no per le operazioni di rilievo e di viabilità del traffico, in quanto si è reso necessario procedere alla totale chiusura della strada per consentire la difficile estrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento