"Inarrestabili": coppia di romeni con sfilza di denunce sempre in libertà

Sono il simbolo vivente dell'impotenza delle forze dell'ordine: nonostante la sfilza di denunce e di arresti, l'ultimo in flagranza, la coppia di romeni M.B., prostituta 26enne, e N.M.T, 30 anni, sono sempre liberi (di delinquere)

Via Dian, dove la coppia risiede

Non c'è denuncia che tenga, nemmeno l'arresto in flagranza: M.B., prostutita 26enne, e N.M.T, 30 anni, entrambi romeni, sono sempre in libertà, libertà di proseguire nelle loro molteplici attività criminali. 

La coppia era stata arrestata dai carabinieri giovedì notte, dopo l'ennesima estorsione ai danni di una giovane vittima, adescato dalla donna in viale della Pace, ma dopo poche ore erano entrambi fuori dalla prigione e si sono subito dati da fare. Il 30enne, nell'arco di due giorni, è stato fermato dalla polizia 5 volte, venendo anche denunciato per lesioni nei confronti di un vigilantes, oltre che segnalato per inottemperanza del foglio di via dal territorio cittadino. Un'ordine che, evidentemente, non ha nessuna intenzione di rispettare. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lonigo, scantinato in fiamme: tre bimbi ricoverati per intossicazione

    • Economia

      Terremoto alla Banca Popolare di Vicenza: Iorio si è dimesso

    • Cronaca

      Operatore di ONG vicentino arrestato in Sudafrica con un chilo di cocaina

    • Cronaca

      Thiene, ambulante con un chilo di hashish nell'auto patteggia la pena

    I più letti della settimana

    • Barbarano, appartamento distrutto da incendio: 4 famiglie evacuate

    • Camisano, schianto tra due auto: un ferito grave

    • Thiene, maxi tamponamento tra quattro auto: miracolati

    • Albettone, incidente lungo la Riviera Berica: 4 auto coinvolte

    • #Riccanza: esordio per Anna Fongaro e Cristel Isabel Marcon tra massaggi, champagne e Ferrari

    • Bressanvido: bruciati 350 quintali di fieno e 5 mezzi agricoli, salvi gli animali

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento