Palladio, il suo volto ricostruito dalla Polizia Scientifica

Il questore Petronzi in visita alla mostra al C.i.s.a. dopo la collaborazione che ha svelato il "mistero"

“Andrea Palladio. Il mistero del volto” è il titolo della mostra ospitata dal C.i.s.a. (Centro Internazionale di studi di architettura Andrea Palladio) di Vicenza. Ebbene, se il mistero non è più tale lo si deve anche alla Polizia Scientifica, che, per ricostruire il vero volto dell'architetto ha eseguito esami comparativi fisionomici dei tratti somatici dei ritratti e applicato l’age progression.

Il caso-Palladio nasce cinque secoli fa, quando l'architetto si rifiutò di apparire ritratto nel trattato "Quattro libri dell'Architettura".

In questo contesto rientra la visita di lunedì mattina del questore Giuseppe Petronzi alla mostra su invito del direttore del C.i.s.a. Guido Beltramini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento