Tezze sul Brenta, nubifragio nella notte: decine di alberi caduti

Un violento acquazzone si è abbattuto nel bassanese provocando lo sradicamento di molte piante a medio fusto. Vigili del fuoco impegnati per ore. Un cedro ha colpito una macchina in transito

Il temporale di domenica notte sulla pianura (foto webcam cima grappa)

Fulmini e violenti temporali su tutta la pianura. Come previsto il maltempo si è abbattuto sul vicentino nella notte tra sabato e domenica, colpendo in maniera più virulenta la zona pedemontana. 

A Tezze sul Brenta, nel bassanese, i vigili del fuoco sono stati impegnati fin dalla mezzonotte per liberare le sedi stradali dalla numerose piante cadute. In via San Luigi la Renaul 4 guidata da un 54enne di Bassano è stata investita da un cedro mentre stava percorrendo la via. I pompieri sono intervenuti durante l'acquazzone per liberare l'uomo uscito fortunatamente illeso dalla vettura. 

In molte vie, auto bloccate e strade allagate ma sopratutto alberi di medio e alto fusto divelti, la cui rimozione ha tenuto impegnata la centrale operativa di Bassano del Grappa anche durante la mattina di domenica.

A Rosà in via in via del Colosseo una pensilina metallica è finita sui cavi di media tensione impegnando la squadra dei volontari di Thiene in supporto ai vigili del fuoco e tecnici dell’enel per la messa in sicurezza della linea aerea.

DOMENICA A RISCHIO TEMPORALI 

Sabato è stata la giornata più calda dell'anno, con temperature che hanno sfiorato i 35 gradi. Le previsioni di Serenissima Meteo per la giornata di domenica sono di instabilita' sulle zone montane con rovesci, grandine e temporali localmente intensi sopratutto nel pomeriggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


A Rosà in via in via del Colosseo una pensilina metallica è finita sui cavi di media tensione impegnando la squadra dei volontari di Thiene in supporto ai colleghi di Bassano e tecnici dell’enel per la messa in sicurezza della linea aerea.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento