Gallio, scivola e precipita per 50 metri: morto 67enne

Tragedia martedì pomeriggio sull'Altopiano. Roberto Schivo era partito dal paese per dirigersi a casa ma non vi è mai arrivato

Attorno alle 15.30 il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato su richiesta dei carabinieri, a seguito della segnalazione dei familiari di un uomo, preoccupati perché non avevano più sue notizie da ieri sera, dopo che dall'abitato di Gallio era partito a piedi diretto alla propria abitazione.

I soccorritori, assieme alla Polizia municipale, hanno quindi avviato la ricerca lungo il tragitto indicato, finché non hanno individuato il corpo senza vita di Roberto Schivo, 67 anni, di Gallio. L'uomo era ruzzolato per una cinquantina di metri, finendo in un prato nascosto da un cespuglio di rovi. Constatato il decesso, dopo aver ottenuto dalla magistratura il nulla osta per la rimozione, la salma è stata ricomposta e trasportata fino alla strada per essere affidata al carro funebre. 

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Muore al volante e si schianta contro la farmacia

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

Torna su
VicenzaToday è in caricamento