Maxi furto di intimo: via mutandine e corsetti per 64mila euro in due notti

Il primo furto è avvenuto l'altra notte, nel negozio "Cloè intimo e moda", a Breganze, in provincia di Vicenza. I ladri hanno portato via oltre 500 capi di varie marche. Questa notte hanno completato l'opera

60mila euro il bottino (immagine di archivio)

AGGIORNAMENTO: Questa notte, nonostante il proprietario avesse fatto aggiustare la serratura, i ladri sono penetrati nuovamente nel negozio “Cloè intimo e moda” di Breganze ed hanno portato via quasi tutta la merce rimasta in magazzino, per un ammontare di circa 4.000,00 euro. Le indagini proseguono.

Si sono portati via oltre 500 capi, tra mutande e corsetti, per un valore di oltre 60mila euro. Il furto è avvenuto nella notte fra sabato e domenica di Pasqua. Leggi altri articoli sui FURTI

Iignoti, previa manomissione della serratura della porta d’ingresso, si sono introdotti all’interno del negozio di abbigliamento intimo, uomo-donna, all’insegna “Cloè intimo e moda”, a Breganze, in via 5 Martiri nr. 21, di proprietà della signora Chiara Zaltron, 38 anni di Thiene ed hanno asportato i capi di varie marche. I malfattori hanno rubato sia la merce esposta per la vendita che quella conservata nell’attiguo magazzino. Indagini in corso a cura dei carabinieri della stazione di Breganze e del nucleo operativo della compagnia di Thiene.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento