Addio piccolo Benjamin: lo spettacolo dei compagni prima del funerale

Tante lacrime quanta la pioggi acaduta in questi giorni per il funerale dello sfortunato ragazzino residnete a Costabissara, morto a Padova durante un intervento

Un'immagine dello spettacolo

Il Treno dei diritti dei bambini è partito da Costabissara (Vicenza). Destinazione?...ovunque ci sia bisogno di amore!

E’ questo il viaggio intrapreso dai numerosi spettatori che mercoledì sera hanno assistito all’Auditorium d Costabissara  allo spettacolo teatrale,  preparato dai ragazzi della 5° C della scuola Primaria Lampertico  e guidati dall’esperta regia dell’attore Bruno Scorsone.

Tanti e forti i temi toccati dai ragazzi: il diritto al nome e alle cure, la guerra, i maltrattamenti e l’importanza dell’accoglienza.

Spettacolo serio, voluto fortemente e proposto appassionatamente dalle insegnanti di questi ragazzi, cui và un ringraziamento speciale,  ma preparato con ironia e simpatia, in cui ogni ragazzo è stato valorizzato per le proprie caratteristiche e capacità. 

A capo di questo treno una locomotiva tutta speciale guidata da Martino, ragazzo disabile grave, che è stato coinvolto a 360° nello spettacolo…ricordando a tutti, con i fatti più che con le parole, che anche l’inclusione è possibile ed è un diritto di tutti i bambini.

Nella gioia della serata un pensiero è andato anche al caro Benjamin …ricordato con un cuore giallo appeso alla locomotiva.

Queste le parole delle maestre che, ieri sera, hanno messo in svena lo spettacolo sull'inclusione della scuola media Ungaretti di Costabissara. Quella che doveva essere solo una grande festa di gioia e, come scrivono, amore, è diventata anche l'occasione per dare l'ultimo saluto al piccolo Benjamin Brynat, che frenquentava la scuola con la sorella gemella.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento