Foto porno della manager su Google: arrestato per stalking informatico

Un valdagnese di 29 anni è finito in manette per aver perseguitato per mesi una professionista di Piacenza. E' accusato di aver minacciato di morte e stupro lei e la famiglia, anche fuori dalla caserma dei carabinieri

Aveva creato decine di profili social e pagine web in cui il nome della vittima venva associato ad immagini e video porno, con cui lei non aveva nulla a che fare. Non solo: le faceva arrivare spaventose minacce di stupro e morte, coinvolgendo anche la sua famiglia.

L'INTERVISTA

La persecuzione da parte di un 29enne valdagnese ai danni di una manager di Piacenza è durata per mesi, dal maggio 2016, finchè la donna non ha denunciato tutto alla polizia postale della sua città che, su mandato della procura, ha iniziato e portato a termine le indagini, che si sono concluse con un arresto.

LA STORIA 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO|Inferno di fuoco all'alba: colonna di fumo visibile per chilometri

  • La classifica delle migliori scuole d'Italia: scopri le vicentine

  • Sai quanti punti hai? Patente a punti, controlla e verifica il saldo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Minore va in crisi al reparto psichiatrico: i sanitari non riescono a calmarlo e chiamano i carabinieri 

  • Anziana travolta e uccisa, il "pirata" si è costituito

Torna su
VicenzaToday è in caricamento