Fermato in auto con due barattoli di maria, a casa aveva una mini-serra: arrestato studente

In manette 23enne di Breganze. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato sei piantine e oltre due etti di "erba" oltre a bilancini e materiale per confezionare dosi

Il materiale sequestrato

Operazione antidroga, mercoledì sera, dei carabinieri di Istrana che hanno arrestato per detenzione di stupefacente M.E., 23enne studente di Breganze. Il giovane è stato fermato e controllato in serata ad Istrana, lungo via Castellana, mentre era al volante della sua auto: nel baule del suo veicolo sono stati rinvenuti due barattoli in vetro contenenti 64 grammi di marijuana. 

Inoltre, presso la sua abitazione sono stati sequestrati altri 214 grammi di marijuana, 6 piante di cannabis, una serra artigianale per la maturazione, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Trattenuto in camera di sicurezza durante la notte, stamattina il tribunale di Treviso ha convalidato l'arresto del 23enne e disposto obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Da Trevisotoday
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento