Fermano un furgone per un controllo: carabinieri arrestano rapinatore 52enne

I militari hanno deciso di eseguire un controllo approfondito dei soggetti procedendo alla loro identificazione mediante le impronte digitali: in manette un pakistano 52enne ricercato

I carabinieri della compagnia di Valdagno verso la mezzanotte di venerdì hanno fermato un furgone, lungo la provinciale verso Crespadoro, con a bordo quattro stranieri. Visto l'ora tarda, il mezzo utilizzato e gli occupanti, i militari hanno deciso di eseguire un controllo più approfondito dei soggetti procedendo alla loro identificazione mediante le impronte digitali.

Dall'accertamento è risultao che uno dei passeggeri, Asif Sayed, pregiudicato pakistano 52enne residente a Paderno Dugnano in provincia di Milano, risultava colpito da un'ordine di carcerazione per una condanna per rapina comessa a Milano. Reato per il quale doveva ancora scontare quattro mesi di reclusione. Il pakistano è stto portato al San Pio X dove sconterà la pena. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento