Fermano un furgone per un controllo: carabinieri arrestano rapinatore 52enne

I militari hanno deciso di eseguire un controllo approfondito dei soggetti procedendo alla loro identificazione mediante le impronte digitali: in manette un pakistano 52enne ricercato

I carabinieri della compagnia di Valdagno verso la mezzanotte di venerdì hanno fermato un furgone, lungo la provinciale verso Crespadoro, con a bordo quattro stranieri. Visto l'ora tarda, il mezzo utilizzato e gli occupanti, i militari hanno deciso di eseguire un controllo più approfondito dei soggetti procedendo alla loro identificazione mediante le impronte digitali.

Dall'accertamento è risultao che uno dei passeggeri, Asif Sayed, pregiudicato pakistano 52enne residente a Paderno Dugnano in provincia di Milano, risultava colpito da un'ordine di carcerazione per una condanna per rapina comessa a Milano. Reato per il quale doveva ancora scontare quattro mesi di reclusione. Il pakistano è stto portato al San Pio X dove sconterà la pena. 

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • I colori più alla moda dell'estate del 2019

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • Batte la testa contro il palo della porta: gravissimo, in Rianimazione

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento