Ex del Vicenza ancora nei guai per droga

Youssu Lo, ex attaccante del Vicenza, arrivato nel 2011 dall'Udinese e già volto alle forze dell'ordine per motivi di droga, è stato fermato con un piccola dose di cocaina. E' scattato il ritiro del permesso di soggiorno

Di nuovo guai per l'ex biancorosso Youssu Lo: la notte scorsa è stato trovato da una volante in possesso di 0,3 grammi di cocaina e per lui è scattato il ritiro del permesso di soggiorno. 

Il 25enne senegalese è passato in pochi mesi dal Menti al San Pio X. Dopo il "misterioso" accoltellamento nel 12 maggio del 2014, il giovane attaccante è finito nei guai due volte in pochi giorni. Appena una settimana fa era stato denunciato per possesso di droga e ricettazione, mentre martedì è stato arrestato per aggressione e rapina, in concorso con tre connazionali. 

Lo arrivò al Vicenza, in serie B nel 2011, dopo essere cresciuto nelle giovanili Udinese, uno dei vivai più floridi ed efficienti d'Europa. L'allenatore di allora, Silvio Baldini, accolse a braccia aperte la promessa che però, veniamo a sapere ora, era già quasi disattesa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

  • Tragedia sulla Sisilla: trovato il corpo senza vita di una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento