Evade dai domiciliari ma viene rintracciato dai carabinieri: 51enne in manette

Si era allontanato dall'abitazione senza motivo, violando l'obbligo di permanere all’interno mura domestiche. L'uomo, domiciliato in città, è finito in carcere

Indagato per reati legati alla detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, era stato messo ai domiciliari con l'obbligo di permanenza notturna nella propria abitazione. Restrizione che è stata violata nella serata di venerdì quando i carabinieri della stazione di Vicenza, lo hanno arrestato in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare disposta dal tribunale di Padova.

L'uomo, F.B., 51enne, domiciliato in città durante un controllo in abitazione non è stato rintraccio dai militari che l'hanno poi sorpreso fuori dalle mura domenistiche. Dell’accaduto è stato quindt informato il Tribunale di Padova che ha disposto l’aggravamento della misura cautelare con quella della custodia in carcere. Il 51enne è stato quindi accompagnato alla Casa Circondariale “Del Papa” del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Esce dal carraio e si schianta contro un'auto: feriti entrambi i conducenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento