Schio, è vittima di estorsione per un bacio a ragazza calabrese

Aveva avuto un flirt estivo durante la vacanza in Calabria ma con la ragazza sbagliata. Per le effusioni gli erano state chieste 500 euro, ma l'estorsone è stato arrestato dai carabinieri di Schio

Galeotte le dolci notti sulle spiagge calabresi

Ha rischiato di pagarle care le effusioni di una storia estiva. Un giovane scledense è stato ricattato per aver avuto un flirt con una ragazza di Soverato che, secondo l'estortore, sarebbe stata la rampolla di una nota famiglia mafiosa. Dopo aver pagato 500 euro, il ragazzo si è rivolto ai carabinieri di Schio che hanno arrestato l'autore del reato.

Sette anni fa, nel corso di una vacanza in Calabria lui aveva conosciuto la ragazza, ne era nata una storia d'amore, durata lo spazio di un'estate. Poi è arrivato Facebook e i due si sono rimessi in contatto: lo scambio delle foto, quattro chiacchiere telematiche e lo scorso agosto nuovo viaggio in Calabria per incontrare la vecchia fiamma: riesplode la passione e bacio galeotto scambiato fra le corsie di un supermercato.

Tanto è bastato perché il vicentino ricevesse qualche settimana dopo la telefonata di un calabrese che, senza mezzi termini, gli imponeva di pagare 500 euro per lavare l'onta pubblica di quel bacio, dal momento che la ragazza apparterrebbe ad una potente famiglia mafiosa di quelle parti. Sulle prime il vicentino si è risolto a pagare, consegnando il denaro nel corso di un incontro con il suo estorsore fissato alla stazione ferroviaria di Vicenza.

Ma quando il calabrese si è rifatto vivo, dopo meno di una settimana, il vicentino si è messo in contatto con il capitano Massimo Ferrari, comandante della compagnia carabinieri di Schio ed è stata organizzata la trappola. All'appuntamento, in stazione, si sono presentati anche i militari che, dopo lo scambio dei soldi, hanno fatto scattare le manette ai polsi del 27enne calabrese. Ora sono in corso accertamenti per capire se e quanto sia coinvolta nella vicenda anche la ragazza al centro della 'piccante' vicenda.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento