La banda del bancomat ancora in azione

Questa volta i malviventi hanno colpito a Torri di Quartesolo, in via Roma. Lo stesso sportello era stato fatto esplodere appena due mesi fa

Il luogo dell'assalto (foto A. Ronco)

E' ancora da quantificare il bottino frutto dell'ennesimo assalto ad uno sportello bancomat, avvenuto questa notte alle 4.30, in via Roma a Torri di Quartesolo.

I ladri hanno colpito la sede della Banca Popolare di Verona, inserendo della sostanza esplosiva nella cassa, facendola così deflagrare. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. 

La stessa filale era stata presa di mira due mesi fa, e la struttura era appena stata riparata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento