Enego, cade dal ponte di Valgadena: morta 21enne

Tragedia sul viadotto. La giovane sarebbe scivolata. Dopo un salto di 50 metri è stata soccorsa ma per lei, dopo tentativi di rianimazione, non c'è stato niente da fare

Tragico incidente lunedì pomeriggio verso le 15:30 in località Stoner a Enego. Dalla prime informazioni ragazza di 21 anni, residente a Rosà, per cause ancora in via di accertamento, è caduta dal ponte di Valgadena - conosciuto come il viadotto più alto d'Europa e che attraversa l'omonima valle tra gli abitati di Foza ed Enego - perdendo la vita. 

I vigili del fuoco di Asiago hanno recuparato la salma della giovane,  precipitata da un'altezza di circa 50 metri, con l'autoscala verso le 18:30. Una delle ipotesi potrebbe esser che la 21enne sia scivolata cercando di raggiungere il centro del ponte, ma le indagini sono ancora in corso da parte dei carabinieri di Asiago. I soccorritori si sono calati con corde imbragature per raggiungere la giovane donna e  hanno tentato di rianimarla per ben due volte ma per lei non c'è stato niente da fare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento