Enego, centinaia di abeti rossi tagliati illegalmente

I carabinieri forsetali hanno scoperto 323 metri cubi di tronchi nascosti sotto i rami verdi

Centiania di piante di abete rosso tagiate abusivamente. E' questa la scoperta fatta nei giorni scorsi da parte dei carabinieri forestali di Enego alle Frattine di Marcesina. 

I 323 metri cubi di tronchi, privi del sigillo che ne autorizzano l'abbattimento, sono stati rinvenuti nascosti sotto i rami verdi degli stessi alberi. Dagli accertamenti è emerso che il lotto di terreno è assegnato ad un'impresa con sede ad Asiago. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee, i risultati nel Vicentino: Lega al 52,6%

  • Politica

    Affluenza Elezioni Comunali: i dati finali

  • Cronaca

    Montascale per disabili rotto: «Costretta a votare sopra a un bidone delle immondizie»

  • Incidenti stradali

    L'appello su Facebook per trovare il pirata: «Mi è venuto addosso ed è scappato senza fermarsi»

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Affluenza Elezioni Comunali: i dati finali

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

Torna su
VicenzaToday è in caricamento