«Non è vero quello che ho detto in tv, i tossici ci sono»

Un operatore dell'intrattenimento che aveva rilasciato un'intervista ad una tv locale si è ricreduto dopo poche ore: "Ho dei nipoti che giocano in giro, ho paura"

"Io pensavo che fosse tutto ok, mi sembrava a posto. Quando è venuta la troupe tv ho detto quello che vedevo: che era tutto a posto. Ma poi..." 

Questo il tono disperato della chiamata del nostro lettore, che lavora nell'organizzazione degli intrattenimenti che si terranno a Campo Marzo nel periodo pasquale. L'uomo ha rilasciato un'intervista con una tv locale in cui diceva che il parco era "pulito".

"Tossici, gente che si buca, a due passi da noi, che stiamo lavorando, e, soprattutto, vicinissimi ai nostri figli, che giocano ovunque. Ho paura che raccolgano una siringa. Ci tengo che si sappia che ho visto queste cose dopo l'intervista".

Poche e chiare le richieste all'amministrazione:

"Ho visto Vicenza crollare nel degrado negli ultimi tempi: più tutela per i cittadini e per noi. Per favore".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento