Caldogno, arrestati due giovani per spaccio davanti a discoteca

I due sono stati visti aggirarsi tra le auto del parcheggio, portandosi appresso un cane, insospettendo così una pattuglia dei carabinieri che ha deciso di controllarli. Avavno svariati tipi di sostanze

I due giovani avevano insospettito a i carabinieri

Due giovani vicentini sono stati arrestati dai carabinieri di Dueville nel parcheggio di una discoteca di Caldogno per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si tratta di F. P., 27 anni, di Sarcedo, e A. M., 31, di Schio. L'arresto è avvenuto nell'ambito dei controlli dell'Arma di Thiene contro il cosiddetto fenomeno delle "stragi del sabato sera" svolti soprattutto nei luoghi di aggregazione dei giovani.

I due sono stati visti aggirarsi tra le auto del parcheggio, portandosi appresso un cane, insospettendo così una pattuglia dei carabinieri che ha deciso di controllarli. I due hanno reagito con nervosismo e perciò sono stati perquisiti così come il furgone sul quale stavano salendo. I militari hanno recuperato un sacchetto con cinque dosi di hashish che M. aveva tentato di disfarsi e poi una bustina di marijuana, due compresse di 'suboxone' (medicinale sostitutivo nel trattamento della dipendenza da oppioidi).

Addosso a P. sono stati invece trovati una busta con 12 involucri contenenti sostanza cristallizzata di colore bianco del tipo 'Mdma' (ecstasy). Nelle case dei due invece sono stati sequestrati un altro quantitativo di hashish e di Mdma, altre compresse di 'suboxone' e, all'interno di una camera da letto, un box-serra per la coltivazione della marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento