Dramma della solitudine a Sarcedo: Luciano Manfrin trovato morto dopo 3 giorni

E' stato un amico ad allertare i carabinieri dopo che non vedeva il 72enne, Luciano Manfrin da qualche giorno. L'uomo era morto per un malore

E' stato trovato senza vita, dopo tre giorni. Luciano Manfrin, 72 anni, era stato stroncato da un malore e solo dopo giorni un amico, che non lo vedeva da un po', ha allertato i carabinieri. Quando i militari sono entrati in casa, ina via Madonnetta a Sarcedo, con l'aiuto dei vigili del fuoco, hanno fatto la macabra scoperta: l'uomo giaceva sul pavimento, con la tv ancora accesa. Il decesso è stato valutato come risalente almeno a 72 ore prima. Manfin, ex artigiano in pensione, aveva perso la madre una decina d'anni prima e viveva da solo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento