Fumano una sigaretta in auto a più di 200 metri da casa: denunciata coppia

Ancora persone finite nei guai per inosservanza del decreto sull'emergenza coronavirus. La polizia locale controlla 117 attività ma non trova irregolarità

I carabinieri di Vicenza, Barbarano Mossano, Camisano Vicentino Sossano e Torri di Quartesolo, nella giornata del 23 marzo 2020 e nella nottata odierna hanno denunciato in stato di libertà per inosservanza del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri introdotto a seguito dell’emergenza Covid-19, undici persone. I denunciati sono stati  sorpresi all’esterno delle loro abitazioni riferendo giustificazioni in contrasto alle prescrizioni imposte, in particolare:
-    nel comune di Camisano Vicentino, una 40enne residente a Gazzo Padovano giustificava la sua presenza asserendo  che si stava recando presso il supermercato di riferimento per l’acquisto di generi alimentari, in quanto nel luogo di residenza non c'era adeguato approvvigionamento; 

-    nel comune di Grisignano di Zocco, un 32enne residente nel comune è stato sorpreso in parco pubblico ad una distanza superiore ai duecento metri dalla propria abitazione, giustificandosi per la necessità di fare una passeggiata

-    nel comune di Grumolo delle Abbadesse, una coppia di conviventi di 23 e 19 anni è stata sorpresa in un autovettura in sosta mentre si trovava all’esterno della propria abitazione ad una distanza superiore di duecento metri giustificandosi perché avevano la necessità di fumare una sigaretta;

-    nel comune di Sossano, un 31enne residente a Campiglia dei Berici è stato controllato mentre si trovava alla guida della propria autovettura asserendo che stava recandosi al lavoro di una ditta di Sarego che, dalle immediate verifiche, risultava essere chiusa. 

Proseguono anche i controlli della polizia locale sul rispetto delle disposizioni per il contenimento del Cornavirsus. Ieri, lunedì 23 marzo, gli agenti si sono concentrati sugli esercizi pubblici e le attività commerciali, verificando la posizione di 117 gestori. Non sono state riscontrate irregolarità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre denuce sono invece scattate per altrettati senza fissa dimora sorpresi a bivaccare in centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

Torna su
VicenzaToday è in caricamento