Da Gazzo a Vicenza con l'SVT: «Condizioni disumane: una lotta quotidiana»

La lettera di una studentessa, Veronica Zanellato, che denuncia il sovraffollamento del mezzo che, al mattino, dovrebbe traportare i ragazzi a scuola: «Alcuni non riescono nemmeno a salire»

La foto-documento di Veronica Zanellato

Vorrei sottoporre alla vostra gentile attenzione un caso che affligge noi giovani studenti costretti a prendere la corriera SVT da Gazzo Padovano in condizioni disumane.


Da un paio di anni ci viene assegnato un'autosnodato dalla capienza massima di 130 persone e tale vettura riusciva a contenere tutti noi studenti, ma nell'ultimo periodo a causa di guasti ai nuovi autosnodati ci ritroviamo un'unica corriera singola con il risultato che all'interno di tale veicolo non vi è la capienza necessaria per contenere tutti gli individui che vorrebbero giungere semplicemente a scuola sani e salvi.


A tutto ciò va sommandosi il ritardo che ciò causa e riportandovi una triste cronaca quotidiana alcuni ragazzi sono impossibilitati a salire sulla corriera e sono obbligati a tornarsene a casa.


Con l'augurio che riusciate a mettere in luce questa nostra "lotta" quotidiana,

Cordiali saluti,


                        Veronica Zanellato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si fingono medici e tentano di derubare un'anziana malata immobilizzata a letto

  • Cronaca

    Brucia il Centro Benessere: danni ingenti alla struttura

  • Incidenti stradali

    Ubriaco fradicio, si cappotta con la sua Audi in mezzo alla strada e danneggia tre auto

  • Cronaca

    Baby ladri tentano il furto in negozio: denunciati

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Agenti aggrediti a morsi da un profugo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento