Costabissara: ruba la cassetta delle offerte di Natale, denunciato un mese dopo

Grazie alla segnalazione di un testimone, i carabinieri di Dueville hanno denunciato un cittadino croato 32enne pregiudicato per aver rubato la cassetta delle offerte dalla chiesa di San Cristiforo, il giorno di Natale. Un cittadino aveva notato il sospetto e aveva fornito una descrizione ai militari

Aveva rubato la cassetta delle offerte dopo la Messa di Natale, ma il suo fare sospetto durante la funazione era stato notato da un fedele, che lo ha poi descritto ai carabinieri. Nell'arco di una manciata di settimane i militari di Dueville lo hanno individuato e denunciato per furto aggravato

Protagonista della vicenza è L.F., cittadino croato 32enne  domiciliato a Torrebelvicino,  nullafacente e pregiudicato per reati contro il patrimonio. L'uomo si aggirava all'interno della chiesa di San Cristoforo, a Motta di Costabissara, e al termine della celebrazione, aveva atteso che i fedeli uscissero dalla chiesa e, poco dopo, aveva sottratto le offerte appena raccolte, del valore complessivo di 200 euro circa, contenute all’interno di una cassetta. 

Grazie alla precisione del testimone, dopo accurate indagini, i carabinieri sono arrivati al colpevole. 

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Cerchiamo Angela

  • Guida al Tango una passione che ha travolto anche Vicenza

I più letti della settimana

  • Ragazzina cade dal balcone: è in fin di vita

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore una vicentina

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Giancarlo Acerbi riconfermato sindaco di Valdagno

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento