Cornedo, nonno "chiude" in auto la nipotina per sbaglio

I vigili del fuoco sono intervenuti venerdì mattina a Cornedo perché una bimba di due anni è rimasta intrappolata in auto

Foto VVFF

Questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti a Cornedo per aprire un’autovettura con una bambina di due anni rimasta chiusa all’interno.

Il nonno dopo essere rientrato con la bambina e parcheggiato nella rimessa, è sceso per andare dal lato opposto dove c’era il seggiolone, quando dopo aver accostato la porta è scattata in maniera anomala la chiusura centralizzata dell’auto con le chiavi all’interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pompieri di Arzignano sono riusciti in breve tempo ad aprire la serratura della Renault Scenic, mentre la bimba ha sempre continuato a dormire durante tutte le operazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento