Controlli dei carabinieri, cocaina e canne in auto: giovedì grasso "stupefacente"

Nel corso dei controlli notturni sulle strade, effettuate dai carabinieri di Vicenza, tre automobilisti sono stati pizzicati con alcune dosi di droga

Un Giovedì grasso "stupefacente", almeno per alcuni automobilisti vicentini, pizzicati con alcune dosi di droga, durante le attività di controllo delle strade da parte dei carabinieri di Vicenza. 

Il primo controllo positivo è avvenuto alle 3, in Strada Padana verso Padova, quando M.A., 39enne residente a Mason, pregiudicato, è stato denunciato per possesso di droga ai fini di spaccio: l'uomo aveva addosso due grammi di cocaina, divisi in altrettanti involucri e un grammo di hashish. Alle 6,  V.B., 23enne di origini ucraine, è stato trovato in via Baden Powell con addosso poco più di un grammo di marijuana. Infine, in mattinata, a Santorso, D.C., 30 anni, del posto, aveva nelle tasche quasi tre grammi di hashish. Tutta la droga è stata sequestrata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Coronavirus in Veneto: oltre 2000 ricoverati altri 9 morti nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento