Rifiuti abusivi e incendi, scattano le indagini del Noe: multati due imprenditori

I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico al lavoro per far fronte all'abbandono di rifiuti presso capannoni in disuso, in provincia provvedimenti nei confronti di due imprenditori

Anche la provincia di Vicenza e’ stata interessata, nell’ultimo periodo, dall’attivita’ di controllo dei Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Treviso, impegnati a largo raggio nella duplice azione di prevenzione e contrasto del fenomeno dell’abbandono di enormi quantitativi di rifiuti presso capannoni in disuso, nonche’ degli incendi di natura dolosa ai danni di impianti dediti, a vario titolo, alla gestione dei rifiuti.

Un’attivita’ - quella degli uomini dell’arma – scaturita dall’analisi effettuata a livello centrale dal Comando CC per la tutela ambientale che ha dimostrato come all’origine dei frequenti roghi ci sia spesso un’ attivita’ di stoccaggio abnorme o non conforme per quantita’ e qualita’ del rifiuto.

Gli ultimi recenti controlli dei carabinieri del Noe nella Provincia Berica hanno quindi portato a provvedimenti nei confronti di due imprenditori, un uomo ed una donna, responsabili legali di altrettante ditte con sede ad Altavilla Vicentina e Carre’.

Al primo, 58 anni, e’ stata elevata sanzione amministrativa di 516 euro per il mancato aggiornamento del registro di carico e scarico rifiuti (documento importante perche’ attesta la reale mole e tipologia di rifiuti che entrano ed  escono da uno stabilimento), mentre la donna, 30/enne, e’ stata segnalata alla Procura della Repubblica per gestione illecita di rifiuti proprio a seguito dell’accertamento, in sede di controllo, del mancato rispetto del lay-out aziendale in relazione allo stoccaggio errato ed al quantitativo eccessivo di cumuli di rifiuti scarti di lavorazione.

Alla stessa sono state quindi notificate mirate prescrizioni per la messa a norma dell’impianto, il cui adempimento verra’ nuovamente verificato nelle prossime settimane dai militari dell’arma.

I controlli dei Carabinieri del Noe di treviso proseguiranno anche nel corso della prossima estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo, occhi puntati sul Bacchiglione: piena prevista per mezzanotte

  • Contributi fino a 1000 euro per trasformare l'auto in Gpl o metano

  • Fatture false con una società "cartiera": sequestrati 680mila euro a una SpA

  • Terribile incidente sul lavoro: operaio subisce l'amputazione di un piede

  • Pedone investito post tamponamento tra auto: strada chiusa, pesanti disagi sul traffico

  • In escursione su Cima Mandriolo con il cane, l'animale si sporge e precipita nel vuoto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento