Controlli antidroga: trovato un etto di marijuana a Campo Marzo

Prosegue l'attività dei carabinieri nelle aree degradate della città. Segnalati anche due stranieri con addosso droga per uso personale

Proseguono i controlli dei carabinieri nelle aree di degrado del capoluogo cittadino.

Nel pomeriggio di giovedì, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vicenza, coadiuvati da un unità cinofila del Nucleo di Torreglia (PD), hanno organizzato mirati controlli finalizzati alla prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti che hanno riguardato, principalmente, Campo Marzo e l’area di Parco Fornaci.

Nel primo caso i carabinieri hanno rinvenuto occultati sotto una siepe dodici involucri contenenti complessivamente 94 grammi di marijuana. All’interno del Parco Fornaci sono stati rintracciati due extracomunitari, di nazionalità ivoriana e nigeriana, trovati in possesso di una modica quantità della stessa droga detenuta per consumo personale. Entrambi sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza per i provvedimenti del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento