Colpo grosso dei ladri in villa: bottino da 270mila euro

I malviventi hanno agito approfittando dell'assenza dei proprietari, scassinando la cassaforte con un flessibile. Indagini serrate dei carabinieri in corso

Una pattuglia dei carabinieri (foto di archivio)

Colpo grosso in centro a Bassano. I ladri sono entrati nella villetta di una stimata professionista e, dopo aver divelto la cassaforte con un flessibile, sono fuggiti con un bottino stimato in circa 270mila euro. Il colpo è avvenuto qualche sera fa e sull'episodio stanno indagando i carabinieri di Bassano che stanno vagliando tutte le piste per risalire ai malfattori. 

I ladri hanno forzato la finestra al piano terra e poi si sono diretti alla cassaforte. Un colpo studiato, riuscito, a quanto sembra, perché l'allarme non sarebbe stato attivato. È probabile, secondo gli investigatori, che i malviventi fossero ben informati delle abitudini dei proprietari di casa. Il furto sarebbe avvenuto tra le 15 e le 19 circa del pomeriggio, assenti in quel momento e che hanno trovato la casa svaligiata al loro ritorno. 

Oltre ai contanti, nella cassaforte c'erano otto orologi pregiati, oro e gioielli. I ladri hanno inoltre trafugato un tappeto persiano di valore, delle borse firmate, una bici e un televisore. A quanto sembra i carabinieri sarebbero sulla pista giusta per rintracciare i colpevoli di uno dei furti in villa con un bottino tra i più cospicui degli ultimi anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Il piccolo Davide non ce l'ha fatta: è morto 5 giorni dopo l'incidente

  • Mancano un milione di laureati: ecco le professioni più richieste

  • Malore alla guida: 51enne muore sulla A31

  • Boscaiolo schiacciato dai rami dell'albero abbattuto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento