Cogollo del Cengio, maxi rogo in malga: non si esclude l'origine dolosa

Le fiamme sono divampate all'interno di una struttura chiusa per lavori, in via Grumo Ventaro. Completamente distrutto il tetto in legno di 200 mq. Sul posto anche i carabinieri

Le immagini dell'intervento dei vigili del fuoco

Dalla tarda serata di venerdì, i vigili del fuoco sono a Cogollo del Cengio, in via Grumo Ventaro, per l'incendio scoppiato nell’agriturismo Malga Roccolo. Le fiamme sono state domate intorno alle 23 ma i pompieri hanno lavorato tutta la notte per mettere in sicurezza l'area. Nessuna persona è rimasta ferita.

I pompieri di Asiago, Vicenza e i volontari di Thiene intervenuti con 12 operatori e 5 automezzi tra cui due autobotti e un’autoscala, sono riusciti controllare le fiamme all’interno della struttura in gran parte rivestita in legno e tagliare parte del tetto evitando l’estensione all’intera copertura.

Oltre 200 metri quadrati di tetto interessati dalle fiamme, i vigili del fuco stanno ora  provvedendo alla scoperchiatura della copertura, in quanto diversi focolai residui  sono presenti nella parte dell’isolamento del tetto. Le operazioni di completo spegnimento dei focolai residui e la rimozione delle lamiere e dell’isolamento del tetto interessato da rogo, proseguiranno presumibilmente per  gran parte della giornata di oggi. Secondo le prime indiscrezioni, il locale era chiuso per lavori. Sul posto anche i carabinieri che stanno indagando sull'origine del rogo che protrebbe essere dolosa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento