Castegnero, sorpreso con arnesi da scasso e stupefacenti in auto

I carabinieri di Longare, nella notte del 1° agosto, hanno denunciato a piede libero un 28enne pregiudicato residente ad Arcugnano

Non è passato inosservato il 28enne che nella notte del 1° agosto attorno alle 03.30 stazionava con la sua auto lungo la strada provinciale Riviera Berica in comune di Castegnero.

Insospettiti, i carabinieri di Longare, in quel momento impegnati in controlli di prevenzione ai furti, hanno fermato il giovane per una perquisizione della macchina. 

I militari dell'Arma hanno così rinvenuto una mazza di baseball, forbici, coltelli, guanti da lavoro, modiche quantità di hashish e cocaina -  che il giovane ha dichiarato di possedere per consumo personale - oltre alla somma 400 euro. Materiale che poi è stato sottoposto a sequestro. 

Il 28enne è un pregiudicato residente ad Arcugnano ed è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Vicenza per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento