Cassola, tenta suicidio per amore: salvato in extremis

Dopo l'annuncio dell'insano gesto al centralista dei carabinieri, quest'ultimo è riuscito a trattenere un 58enne fino all'arrivo in zona della pattuglia

Una tragedia evitata grazie alla tempestività dell’operatore della centrale operativa dei carabinieri di Bassano del Grappa che, nella notte tra martedì e mercoledì, e’ riuscito a salvare un 59enne italiano, residente a Cassola, che aveva deciso di farla finita, togliendosi la vita. Poco dopo la mezzanotte, e’ stato lo stesso uomo a chiamare il 112, annunciando il suo proposito di suicidarsi.

Il militare al centralino è riuscito a farsi indicare il Comune e l’indirizzo di residenza, tenendo l'uomo costantemente al telefono e inviando nel frattempo sul posto una pattuglia. A un certo punto ll’uomo ha però chiuso la conversazione. Appena giunti sul posto e non ricevendo alcuna risposta al citifono, i militari sono entrati nel giardino e attraverso le feritoie della tapparella hanno intravisto l’uomo riverso sul piano cottura della cucina con in mano un coltello da cucina.

Dopo averlo rassicurato, i militari sono riusciti a farsi aprire e a prendere in consegna l’arma. La motivazione che avrebbe spinto l’uomo a tentare di compiere questo gesto drammatico, sarebbe riconducibile alla sua compromessa situazione economica e sentimentale: ha riferito ai due carabinieri di essere stato lasciato bruscamente dalla ragazza la stessa sera dopo un anno di relazione.

Dopo i primi soccorsi da parte del personale medico del 118, dovuti all’assunzione di un cocktail di farmaci, l'uomo è stato trasportato all'ospedale di Bassano del Grappa. Le sue condizioni non sono gravi, ma e’ stato comunque trattenuto in osservazione temporanea.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento