Mussolente, 83enne pulisce il revolver e si spara alla coscia

L'episodio è accaduto sabato sera a Casoni. Arma detenuta legalmente ma ora i carabinieri hanno proposto alla Prefettura il divieto per incuria

La troppa confidenza con l'arma che deteneva legalmente è stata quasi fatale a F.Z., 83enne residente in via Villa Giacomelli a Casoni di Mussolente. Sabato sera l'uomo, agricoltore in pensione, ha pensato di dare una ripulita al suo revolver. Un colpo partito accidentalmente l'ha colpito alla coscia

Sul posto è intervenuto il Suem 118 che ha trasportato l'anziano al San Bassiano, dove è stato ricoverato con una prognosi di venti giorni.

I carabinieri di Romano hanno quindi provveduto al sequestro dell'arma e vista la modalità dell'incidente domestico hanno pensato di inviare alla prefettura una proposta di divieto di detenzione per incuria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

  • Tragedia sulla Sisilla: trovato il corpo senza vita di una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento