Sassate sulla casa di riposo, preso il responsabile: incastrato dalle telecamere

I carabinieri hanno denunciato per danneggiamenti un 22enne

I militari della stazione di Malo hanno denunciato per danneggiamento S.E., nato in Albania classe 1997, nullafacente con precedenti di polizia. A carico del 22enne sono stati raccolti gravi indizi sul danneggiamento delle vetrate della casa di ricovero “Muzan” del 13 giugno.

L’attività investigativa ha consentito di identificare il responsabile attraverso la visione del sistema di videosorveglianza presente nella struttura. Il 22enne è stato identificato attraverso l’acquisizione dei filmati delle telecamere, installate lungo la via di fuga del responsabile e in alcuni esercizi commerciali in cui si è introdotto nel corso della giornata, indossando sempre gli stessi abiti che portava al momento del danneggiamento.

Il riconoscimento svolto dai militari ha permesso di individuare in S.E. il responsabile del reato senza ombra di dubbio, e la tesi è stata maggiormente supportata dal riconoscimento parallelamente effettuato dalla Polizia Locale nello stesso giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, tre contagi nel Vicentino: infettati in isolamento fiduciario

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento