Carrè, evade dai domiciliari: "beccato" dai carabinieri

L'uomo, 33enne, tunisino, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all'interno dell'abitazione

Venerdì, intorno alle 8, a Carrè, i militari del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Thiene, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per evasione Z.H., 33enne tunisino.

L'uomo, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all’interno dell’abitazione di via Fondovilla dove stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arrestato, sabato, sarà processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento