Carrè, evade dai domiciliari: "beccato" dai carabinieri

L'uomo, 33enne, tunisino, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all'interno dell'abitazione

Venerdì, intorno alle 8, a Carrè, i militari del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Thiene, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per evasione Z.H., 33enne tunisino.

L'uomo, pregiudicato per reati comuni e contro gli stupefacenti, è stato sorpreso mentre camminava per le vie del paese anziché rimanere all’interno dell’abitazione di via Fondovilla dove stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari. L’arrestato, sabato, sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento