Carrè, discarica abusiva di solventi e vernici: caccia ai colpevoli

Una ventina di fusti contenenti solventi e vernici, sono stati trovati sabato mattina lungo un sentiero a Carrè, al confine con Zanè

Immagine d'archivio

Una ventina di fusti contenenti solventi, vernici e altri materiali, sono stati trovati sabato mattina lungo un sentiero a Carrè, al confine con Zanè. Secondo quanto riporta il 'Giornale di Vicenza', tutto il materiale dovrebbe esser stato portato nel luogo venerdì notte. Un passante, sabato mattina, ha avvisato la polizia locale di Schio e sul posto sono intervenuti immediatamente una squadra di operai ed una pattuglia di agenti che, si sono messi subito all'opera per bonificare l'area. 

La discarica abusiva è stata scoperta tra le via Sentiere e Campogrosso, in una zona di campagna e, stando ai primi accertamenti sul materiale abbandonato, sembrerebbe che la polizia locale abbia rinvenuto utili elementi per le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

  • Grande fratello vip, le confessioni di Paola Di Benedetto sul fidanzato Federico Rossi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento