Cane nel burrone: salvato dai pompieri

Brutta avventura domenica pomeriggio per Neve, una spinone. L'operazione è durata due ore

Nel primo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti in contrada Visonà a Valdagno per il salvataggio di “Neve” uno spinone caduto in un burrone profondo una quindicina di metri. 

 L’animale era a spasso con  i due padroni quando è scivolata sul del muschio finendo nella scarpata, dentro un piccolo ruscello. I pompieri arrivati da Arzignano, hanno calato un operatore SAF (Speleo Alpino Fluviale), che ha raggiunto l’animale.

“Neve”, dopo essere stata tranquillizzata, si è fatta imbragare ed è stata recuperata, tornando di nuovo al sicuro con i propri felici padroni. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa due ore.

Potrebbe interessarti

  • Scopri i top 4 agriturismo per l'estate a Vicenza: freschi, per bambini, con buona cucina

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • Come allontanare gli scarafaggi: rimedi efficaci

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

I più letti della settimana

  • Inferno in A4: schianto tra 4 tir, un morto

  • Tragedia all'alba: 17enne trovata senza vita dai genitori

  • Malore fatale in bici: ciclista perde la vita

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • Frontale tra due auto, quattro feriti: uno è gravissimo

  • Incidente mortale in Friuli: vicentino perde la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento