Campo Marzo, trova il figlio con la siringa in mano: lite sedata dalla polizia

Un 45enne vicentino, sabato pomeriggio, alle 14, stava cercando il figlio 18enne nei pressi di Campo Marzo: sapeva che l'avrebbe purtroppo trovato lì, a drogarsi e infatti così è stato. A quel punto è nata un'accesa discussione ed è intervenuta la polizia

Una triste scena a Campo Marzo

Era uscito subito dopo pranzo per cercare il figlio, sapeva che si stava drogando e si è immediatamente diretto in zona Campo Marzo. Non ci ha messo molto, un 45enne vicentino, a rintracciare il figlio, da poco 18enne, e l'ha trovato nei pressi del Caffè Morseco, con la siringa in mano

Ne è nata un'accesa discussione, alimentata dalla disperazione del genitore e dallo stato del ragazzo, e per separare i due è dovuta intervenire una volante. Gli agenti hanno chiamato un ambulanza per far ricoverare il giovane. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Grave infortunio sul lavoro: in fin di vita 78enne schiacciato dal trattore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento