Campo Marzo, trova il figlio con la siringa in mano: lite sedata dalla polizia

Un 45enne vicentino, sabato pomeriggio, alle 14, stava cercando il figlio 18enne nei pressi di Campo Marzo: sapeva che l'avrebbe purtroppo trovato lì, a drogarsi e infatti così è stato. A quel punto è nata un'accesa discussione ed è intervenuta la polizia

Una triste scena a Campo Marzo

Era uscito subito dopo pranzo per cercare il figlio, sapeva che si stava drogando e si è immediatamente diretto in zona Campo Marzo. Non ci ha messo molto, un 45enne vicentino, a rintracciare il figlio, da poco 18enne, e l'ha trovato nei pressi del Caffè Morseco, con la siringa in mano

Ne è nata un'accesa discussione, alimentata dalla disperazione del genitore e dallo stato del ragazzo, e per separare i due è dovuta intervenire una volante. Gli agenti hanno chiamato un ambulanza per far ricoverare il giovane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento