Spaccio e ricettazione, arrestato 38enne: 2 anni di carcere e 14mila euro di sanzione

In manette un marocchino residente in provincia di Verona ma domiciliato a Camisano Vicentino. I carabinieri lo hanno portato in carcere nella giornata di mercoledì

I carabinieri di Camisano Vicentino, nella mattinata di mercoledì 10 ottobre, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla procura di Verona, hanno arrestato il cittadino marocchino Dali Hicham, 34enne, residente a Monteforte d’Alpone in provincia di Verona e domiciliato a Camisano Vicentino.

L’uomo, riconosciuto colpevole dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, deve scontare anni 2 anni e 8 mesi di reclusione oltre al pagamento della sanzione di 14mila euro. L’arrestato è stato portato al carcere di San Pio X. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento