Appartamento pignorato: l'inquilino se ne va con caldaia, termosifoni e interruttori

R.B, 40enne di nazionalità marocchina, residente nel comune di Caltrano, è stato denunciato per furto aggravato

L'inquilino si è portato via anche i termosifoni (foto Lecceprima)

Oggi, lunedì 5, i carabinieri della Stazione di Longare,  a conclusione della relativa attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di furto aggravato in abitazione R.B, 40enne di nazionalità marocchina.

L’uomo, residente nel comune di Caltrano in un appartamento in affitto poi sottoposto a pignoramento ed affidato in custodia all’Istituto Vendite Giudiziarie di Longare, ancora prima di lasciarlo definitamente aveva rubato dei beni mobili tra i quali una caldaia a muro, radiatori e placche elettriche, causando un danno in via di quantificazione e rendendosi poi irreperibile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento