Cadavere lungo il Retrone: sospetta overdose

Il ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio di domenica

Drammatica scoperta oggi pomeriggio lungo l'argine del Retrone, tristemente noto come rifugio per sbandati e tossicodipendenti. 

Il cadavere di un 37enne è stato recuperato dagli operatori del Suem 118; sono stati avviati gli accertamenti per risalire alla causa dellamorte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento