Si taglia con la sega circolare: grave incidente per il sindaco di Foza

Bruno Oro, grazie ai tempestivi soccorsi dei medici dell'ospedale di Asiago, non ha perso la mano

Stava tagliano dei grossi rami con una sega circolare da banco quando la sua mano sinistra è finita contro la lama che gli ha lacerato i tendini e legamenti arrivando fino alle ossa carpali. 

Il grave incidente è accaduto al sindaco di Foza Bruno Oro che è stato immediatamente soccorso dal Suem 118 e portato d'urgenza all'ospedale di Asiago dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico che gli ha salvato la mano. 

Oro, che ha rischiato l'amputazione della mano, si è dichiatato ottimista (come scrive Il Giornale di Vicenza): «A breve ritornerò in municipio perché siamo in una fase delicata tra opere pubbliche che vanno completate prima dell’inverno e altre che devono essere progettate per poter partire al primo disgelo. C’è molta carne al fuoco e non posso certo permettere che un infortunio rallenti il lavoro». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento