Si taglia con la sega circolare: grave incidente per il sindaco di Foza

Bruno Oro, grazie ai tempestivi soccorsi dei medici dell'ospedale di Asiago, non ha perso la mano

Stava tagliano dei grossi rami con una sega circolare da banco quando la sua mano sinistra è finita contro la lama che gli ha lacerato i tendini e legamenti arrivando fino alle ossa carpali. 

Il grave incidente è accaduto al sindaco di Foza Bruno Oro che è stato immediatamente soccorso dal Suem 118 e portato d'urgenza all'ospedale di Asiago dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico che gli ha salvato la mano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oro, che ha rischiato l'amputazione della mano, si è dichiatato ottimista (come scrive Il Giornale di Vicenza): «A breve ritornerò in municipio perché siamo in una fase delicata tra opere pubbliche che vanno completate prima dell’inverno e altre che devono essere progettate per poter partire al primo disgelo. C’è molta carne al fuoco e non posso certo permettere che un infortunio rallenti il lavoro». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento