Brogliano, assalto in villa: nonni e nipotino sequestrati per ore

Sabato mattina una banda di cinque rapinatori ha fatto irruzione in casa alle prime ore del mattino legando e imbavagliando una coppia di anziani che sono stati chiusi in una stanza assieme a un bimbo di appena un anno

La villetta dove è avvenuta la rapina

Ore di paura a Brogliano. Sabato mattina una banda di cinque rapinatori stranieri ha fatto irruzione verso le 7 in una villetta in via Monte 30. Le vittime, l'ex imprenditore Roberto Marchetto di 78 anni e la moglie Maria Pianezzola di 70 sono stati legati e imbavagliati dai malviventi e successivamenti rinchiusi in una stanza assieme al nipotino di 11 mesi che era rimasto a passare il weekend dai nonni.

I rapinatori sono rimasti fino a mezzogiorno dopo aver rovistato l'abitazione alla ricerca di soldi non trovando però niente. Alla fine si sono accontentati di qualche decina di euro e sono fuggiti. Solo verso le una i due nonni sono riusciti a liberarsi e a chiamare i carabinieri. Sono in corso le indagini per risalire ai malviventi. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento