Anziana si rifugia dai vicini per sfuggire alle botte del figlio

I carabinieri hanno arrestato un 55enne dopo la chiamata di una signora 92enne. All'uomo, nei giorni scorsi, era stato notificato il divieto di avvicinamento alla casa famigliare

Lo scorso 24 aprile i carabinieri di Thiene hanno arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia e violazione del divieto di avvicinamento,  B.R., 55enne di Breganze.

La pattuglia era intervenuta a Fara Vicentino nella casa di un’anziana 92enne, madre dell’uomo, la quale aveva allertato il 112 dopo essersi rifugiata nella casa dei vicini in quanto spaventata dall’arrivo improvviso del figlio. All'uomo, nei giorni scorsi, era stato notificato il divieto di avvicinamento all’abitazione e ai luoghi frequentati dalla signora in seguito alla denuncia per maltrattamenti in famiglia.

I militari, quindi,  trovato l’uomo ancora all’interno dell’abitazione, hanno fatto scattare le manette. Il 55enne è stato portato al carcere di Vicenza dove venerdì si è svolta l’udienza di convalida con esito positivo.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento