Breganze, furto alla Diesel, rubati 100 mila euro di prodotti

I ladri si sono calati dal tetto e poi hanno caricato sul camion la merce, spariti 100 mila euro in jeans e altri prodotti. I malfattori hanno agito incontrastati sfruttando il lungo week end

La sede della Diesel a Breganze

E' quasi sicuramente una banda di professionisti del furto quella che ha visitato i magazzini della Diesel a Breganze tra sabato e domenica notte.

La scoperta della sparizione di oltre 100 mila euro di prodotti è avvenuta solo martedì mattina, alla riapertura della fabbrica dei preziosi jeans dopo il lungo ponte dell'immacolata. I ladri sono entrati nel deposito passando dal tetto, hanno eluso il sistema di sorveglianza, e caricato un camion con i prodotti prescelti. Tutto senza fare scattare l'allarme e con una certa dimostrata dimestichezza nell'arte del furto.

Anche per questo i carabinieri, che hanno assunto la direzione delle indagini, pensano che si tratti di una banda dell'Est. Come riportato da "il Giornale di Vicenza" il marchio di proprietà di Renzo Rosso avrebbe un fiorente mercato nero in quella zona del continente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni meteo per la settimana, arriva l'inverno: temperature sotto zero

  • Vicenza misteriosa: le fiabe sui luoghi segreti

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Fermato al casello con coca e ero nel vano motore: arrestato 32enne

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento