Il braccio destro del boss scappa dalla comunità: arrestato

D.J, di origini messicane ma residente a Schio, è stato rintracciato nel Trevigiano dopo essere fuggito da una comunità a Marghera, dove scontava la pena per i reati commessi da minorenne con la baby gang di piazzale Falcone e Borsellino

I  carabinieri della stazione di Cison di Valmarino hanno arrestato per evasione un 18enne, D.J, di origini messicane ma residente a Schio. Il giovane è stato fermato da una pattuglia mentre camminava lungo la strada nella località dell'alta trevigiana.

Dagli accertamenti è emerso che il 18enne stesse scontando la pena di un anno e sei mesi di reclusione presso una comunità educativa di recupero a Marghera dopo una condanna per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Gli episodi di cui lui si rese protagonista risalgono al periodo tra il 2016 e il 2018 a Schio, quando il giovane era ancora minorenne. Il giovane era uno dei più feroci componenti della baby gang di piazzale Falcone e Borsellino, resasi responsabile di numerosi reati. I ragazzini non esitavano a far uso della forza del branco per commettere estorsioni e rapine. 

D.J., è stato chiarito, si è allontanato dalla comunità di recupero e i carabinieri lo hanno quindi arrestato e, su disposizione della Procura dei ninori di Venezia, riaccompagnato presso la struttura di Marghera dove si trovava prima della fuga. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Cronaca

    Mafia nigeriana, arrestato boss: Vicenza lo snodo principale

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, ansia al cantiere Pedemontana in Vallugana

  • Cronaca

    Fucile a canne mozze in casa: denunciato pensionato

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento