Bolzano: ritrovato annegato l'80enne scomparso

Si sono concluse con un drammatico ritrovamento le ricerche di un 80enne di Poianella L'uomo è stato trovato nel torrente Tergola a Bolzano Vicentino sotto delle alghe che ne impedivano la visione, circa 50 metri a valle dalla verticale del punto di ritrovamento dell'automobile.

Alle ore 15.00 di mercoledì, i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno trovato senza vita l’anziano 80 enne di Poianella di Bressanvido di cui non si avevano più notizie dalla giornata di martedì. L’uomo è stato trovato nel torrente Tergola a Bolzano Vicentino sotto delle alghe che ne impedivano la visione, circa 50 metri a valle dalla verticale del punto di ritrovamento dell’automobile.

Le ricerche coordinate dall’UCL (unità di comando locale) dei vigili del fuoco erano iniziate ieri alle ore 15.00, proseguendo tutta la notte fino al ritrovamento di oggi pomeriggio. Alla ricerca hanno partecipato una trentina di soccorritori tra cui i cinofili dei vigili del fuoco e della protezione civile, i sommozzatori e l’elicottero Drago 82 del reparto volo di Venezia e gli operatori TAS (topografia applicata al soccorso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento