Bimbo chiuso in casa in piena notte, la madre era uscita per una passeggiata

Un ragazzino di origini marocchine di cinque anni si è svegliato da solo in casa cercando disperatamente la madre: le grida hanno svegliato i vicini e, visto che la donna non rincasava, hanno avvisato le forze dell'ordine

E’ rimasto chiuso da solo in casa in piena notte e quando si è svegliato, attorno alle tre del mattino, la madre non c’era. L’episodio, come riporta il Corriere del Veneto, è avvenuto a Vicenza est.

IL FATTO. Il bambino di appena cinque anni si è svegliato da solo in casa cercando disperatamente la madre: le grida hanno svegliato i vicini che, pur avendo aspettato diversi minuti cercando di calmarlo, visto che la donna non rincasava, hanno avvisato le forze dell’ordine. La madre, che ha raccontato di essersi allontanata per una passeggiata, è stata quindi denunciata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto: tutte le novità

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento