Bibione, ditta di Nove getta rifiuti speciali nel cassonetto: multata

Agenti in borghese hanno sorpreso un furgone di una ditta del Vicentino, che aveva appena finito di lavorare in un cantiere a Bibione, scaricare materiale edile in un cassonetto

Sorpresi a scaricare nei cassonetti dei rifiuti speciali come carta di colla per piastrelle e vari sacchetti in pvc usati per lavori edili: per una ditta di Nove  che stava effettuando lavori a Bibione è scattata una multa da 600 euro.

Agenti in borghese del Comando di polizia locale, nell’ambito dei servizi giornalieri per il contrasti dei furti e della micro-criminalità, hanno sorpreso un furgone di una ditta del Vicentino, che aveva appena finito di lavorare in un cantiere a Bibione, scaricare materiale edile in un cassonetto in via Monticano, via secondaria della località balneare.

Gli agenti in borghese, all’atto dello scarico dei rifiuti, hanno proceduto all’identificazione dei responsabili che, oltre alla pesante sanzione, sono stati obbligati immediatamente a recuperare i rifiuti dal cassonetto per lo smaltimento regolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sai quanti punti hai? Patente a punti, controlla e verifica il saldo

  • La classifica delle migliori scuole d'Italia: scopri le vicentine

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • VIDEO|Inferno di fuoco all'alba: colonna di fumo visibile per chilometri

  • Anziana travolta e uccisa, il "pirata" si è costituito

  • Volo di 5 metri dal capannone: gravissimo operaio

Torna su
VicenzaToday è in caricamento