Bassano, raid in cantieri e negozi: arrestati due ladri seriali

Due operazioni dei carabinieri del bassanese nei confronti di altrettanti pregiudicati. Nella giornata di lunedì sono finiti in manette una 35enne di Rosà e un 26enne di Bassano

Dopo l'arresto del rapinatore  che aveva assaltato a mano armata un supermercato Eurospin i carabinieri della compagnia di Bassano del Grappa hanno messo le manette ad altri due pregiudicati ricercati per reati predatori.

I militari della stazione di Rosà hanno tratto in arresto la 35enne pregiudicata  Sand Floriani residente e rintracciata proprio in quel Comune. Floriani si era resa responsabile, il  30 marzo 2011, di furto aggravato in concorso di 5 playstation presso l’Emisfero di Fiume Veneto in provincia di Pordenone. E’ destinataria di 5 mesi di reclusione agli arresti domiciliari

Nella stessa giornata sono scattate le manette ai polsi anche del 26enne bassanese pluripregiudicato Matteo, Ghirardello che si era reso responsabile, fra il settembre e l’ottobre 2012, di una serie di raid in abitazioni in costruzione, magazzini comunali e cantieri fra Bassano, Romano e Pove del Grappa. Nei numerosi episodi si era appropriato di materiale in rame, caditoie, attrezzi e materiali da costruzione, nonché tombini in ghisa. I carabinieri della stazione di Romano lo hanno arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Vicenza con pena da scontare di un anno e 300 euro di multa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento