Folle guida contromano in centro: ore contate per il pirata

Si stringe il cerchio verso l'automobilista alla guida di una Alfa Romeo grigia che all'alba di giovedì ha preso la strada alberata di viale dei Martiri in senso contrario danneggiando le colonnine nei pressi del belvedere di Bassano

Il plateatico del Caffè italia

Ha le ore contate il pirata della strada che all'alba di venerdì ha percorso contromano tutto viale dei Martiri, la via che porta al centro storico di Bassano del Grappa, centrando le colonnine dell'ex Caffè Italia per poi fuggire a gran velocità.

La polizia locale ha visionato le immagini delle telecamere di sorveglianza ed è alla ricerca di un Alfa Romeo di color grigio. Il sospetto delle forze dell'ordine è che l'uomo alla guida abbia alzato un po' il gomito, danneggiando uno dei belvederi più famosi di Bassano. 

Secondo la ricostruzione della polizia locale, l'auto è entrata a Porta delle Grazie verso le 3.30 nella notte tra giovedì e venerdì, provenendo per il verso giusto da via Brigata Basilicata e scendere lungo via dei Martiri.

L'Alfa è poi riapparsa verso le 6:30 di venerdì ma questa volte a velocità forte e in contromano lungo tutto il viale alberato. La fuga poi è proseguita con l'usita non dalla stessa Porta delle Grazie ma prendendo il plateatico dell'ex Caffè Italia dove l'auto ha centrato e buttato a terra alcune colonnine. La polizia locale invita il conducente a presentarsi al comando e lancia l'appello ai cittadini per  informazioni utili che permettano di ritracciarlo più velocemente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fugge dalla polizia e si getta dal quarto piano: grave 24enne

  • Incidenti stradali

    Due donne investite sulle strisce: grave un'anziana

  • Cronaca

    Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • Cronaca

    Anni di persecuzione verso la ex: preso "cyberstalker" fantasma

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • Rogo dopo la grigliata: famiglia evacuata

Torna su
VicenzaToday è in caricamento