Bassano, la scappatella diventa incubo: foto hot e diffamazione

E' finita male quella che un bassanese aveva preso solo come l'avventura di una notte. Una 55enne romana, vistasi scaricata, ha comunciato a perseguitarlo fino a pubblicare le foto hot dell'uomo con accuse di violenza su minore

Pensava che fosse solo l'avventura di una notte, coltivata con un bollente corteggiamento on line, ma si è trasformata in vero e proprio incubo. Un bassanese, gestore di un locale, è dovuto correre dalle forze dell'ordine perchè una 55enne romana, da lui scaricata, è arrivata a pubblicare le sue foto nudo, accusandolo di violenza su minore con un'arma. 

I due avevano iniziato a chattare, scambiandosi, nel tempo, foto hot e decidendo, alla fine, di incontrarsi a Verona. Poi lui, sposato con figli, aveva deciso di troncare la storia ma lei non era d'accordo. Ha cominciato a tempestarlo di telefonate e messaggi, anche con l'aiuto di amici, fino alla pubblicazione infamante sui social. Sin dalle prime indagini, la donna è risultata essere stata protagonista di episodi simili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Lady Blue si dà al porno: sarà la protagonista del nuovo Ciak di Rocco Siffredi

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

  • Vicenza misteriosa: racconti da paura per Halloween

Torna su
VicenzaToday è in caricamento